• Per la base:
    450 gr di petto di pollo
    4 cucchiai di olio di semi
    succo di mezzo limone
    1 cipolla media
    sale q.b.
    peperoncino q.b.
    4 cm di zenzero fresco
    3 cucchiai di maizena
    1 mazzetto di coriandolo fresco
    100 gr di riso nero o basmati

    Per il condimento:
    200 ml di latte di cocco
    2,5 cucchiaini di curry dolce
  • 2 persone
  • 15' per la preparazione + 30' di cottura
  • Facile
  • Thailandia, Asia
  • 12€

Pollo al latte di cocco e curry: origine e ricetta in sintesi

Oggi vi proponiamo la ricetta di un secondo piatto di origine asiatica che, per le sue proprietà nutritive, grazie al contorno di riso, lo rendono un vero e proprio pasto unico. Una pietanza facile da preparare ma, pure veloce, il che la rende perfetta per il periodo estivo. Stiamo parlando del pollo al latte di cocco e curry. Una pietanza che alcuni indicano come appartenente alla cucina indonesiana che noi, però, abbiamo conosciuto durante il nostro viaggio in Thailandia. E dopo alcune ricerche, soprattutto per l’utilizzo del latte di cocco, di cui il paese del sorriso è pieno, l’attribuiamo anche noi alla Thailandia. Il pollo al latte di cocco è un piatto fresco grazie all’uso di zenzero e coriandolo freschi. Potete renderlo più o meno piccante, secondo il vostro gusto, usando una miscela di curry più o meno forte. Noi ne abbiamo scelto uno dolce che ha reso il tutto molto delicato, sposandosi bene con il coriandolo.

Pollo al latte di cocco e curry: prepariamo tutti gli ingredienti

Per preparare la nostra ricetta di oggi, iniziamo dal latte di cocco. Noi abbiamo optato per quello già pronto in barattolo. Il consiglio è di aprirlo un pò prima dell’utilizzo e di mischiarlo con il curry o, la miscela di spezie che sceglierete. In tal modo si insaporirà bene. Mi raccomando, incorporate bene le spezie, di modo che non lascino grumi 😉 Adesso, l’ingrediente principale, il pollo! Prima di tutto, tagliate i petti a pezzettini. In un piatto fondo, mettete la maizena. In caso non l’aveste, potete usare al suo posto, sempre nelle stesse quantità, della farina di riso. Infarinate i pezzettini di pollo nella maizena e batteteli un pò con le mani, per far sì che si attacchi bene. Passiamo agli altri ingredienti: ora tocca alla cipolla. Lavatela, asciugatela e, su un tagliere, affettatela in pezzettini piccoli. Lavate anche il limone, tagliatelo a metà e spremetene il succo in un bicchiere o recipiente. Grattugiate lo zenzero fresco e tenetelo da parte. Infine, tagliuzzate il coriandolo. Siamo pronti per iniziare la cottura!

Come cuocere il pollo step by step: il procedimento

Prima di iniziare la cottura del pollo, mettete sul fuoco una pentolina con l’acqua per bollire, nel frattempo, il riso. Noi abbiamo scelto del riso rosso ma anche il basmati è perfetto. Adesso, mettete a scaldare il wok o una padella antiaderente, su fiamma media. Quando sarà ben caldo, aggiungete l’olio e, subito dopo, le cipolle tagliate finemente. Girate bene e spesso la cipolla, onde evitare che annerisca o che si bruci. Fatele imbiondire per circa 5 minuti. A questo punto, aggiungete il pollo, lasciando nel piatto, l’eventuale maizena in eccesso. Mescolate molto bene il pollo alle cipolle, aiutandovi con una spatola in legno. Così, tutti i pezzettini di carne potranno insaporirsi. Fate cuocere così, continuando a mescolare per 5 minuti. Trascorso tale tempo, aggiungete sale a vostro piacimento, lo zenzero grattugiato, il succo di limone e, se lo gradite, un pizzico di peperoncino. Mescolate il tutto per 3 minuti. 

L’ultimo step della cottura è l’aggiunta del latte di cocco che, precedentemente, avevamo mischiato con il curry. Mischiate bene e lasciate cuocere così per venti minuti. Il pollo sarà pronto, quando il condimento si sarà addensato e diventato crema. Non fate cuocere oltre, perchè altrimenti potrebbe attaccarsi al fondo della pentola e bruciacchiarsi.

Pollo al latte di cocco e curry: come servire e conservare

Il nostro consiglio è servire il pollo al latte di cocco caldo, in un piatto piano, accompagnato dal riso che avrete cotto nel frattempo. Così, potrete mischiarlo alla crema del pollo e gustare tutto insieme. Una volta impiattato, prima di portare in in tavola, spolverate con il coriandolo fresco tritato. Il pollo così cucinato, si conserva in frigo per un giorno. In tal caso, vi consigliamo di aggiungere il coriandolo solo una volta che l’avrete riscaldato. 

Speriamo che la nostra ricetta thai del pollo con latte di cocco e curry vi sia piaciuta e, come sempre, vi diamo appuntamento alla prossima settimana per un nuovo piatto della rubrica Il Mondo in Cucina!


0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: