Dove vedere i pinguini nel mondo: itinerari in sintesi

Se siete amanti dei simpatici e buffi uccelli chiamati pinguini e vi piacerebbe poterli vedere dal vivo durante un viaggio, ecco dove poterli ammirare nel mondo! In quest’articolo vi parleremo di riserve, spiagge e non solo dove è possibile incontrarli nel loro habitat naturale mantenendo, però, sempre le debite distanze. Pronti per iniziare a scoprire insieme i 4 luoghi nel mondo dove vedere i pinguini?

Dove vedere i pinguini in Sudafrica: la spiaggia di Boulders Beach

Partiamo con una delle ultime location che abbiamo visitato nel 2019: la spiaggia di Boulders Beach a Simon’s Town in Sudafrica. Visitabile con andata e ritorno in un giorno da Città del Capo, a Boulders Beach troverete sia una riserva, a pagamento, che la possibilità, se siete fortunati, di vedere i pinguini in spiaggia accanto a voi. Noi siamo stati lì in un pomeriggio d’agosto. Una volta arrivati, si può seguire il percorso su passerella in legno che conduce all’ingresso della riserva. Già lungo il tragitto sarà possibile ammirarli in quanto presenti delle recinzioni che ne delimitano i confini.

dove vedere pinguini

L’esperienza però più simpatica è quella però di incontrarli in spiaggia. Se seguite infatti le indicazioni per il mare, dal lato opposto all’ingresso della riserva privata, arriverete in pochi minuti su una spiaggetta sabbiosa. Qui li abbiamo visti arrivare direttamente dall’oceano, in tantissimi. E la cosa più bella era che nessuno di loro aveva paura di noi e degli altri turisti presenti. Lo spettacolo e il divertimento è assicurato. L’importante, però, è sempre non disturbarli e non avvicinarli troppo, anche perchè i pinguini sembrano tanto teneri ma hanno un becco che può davvero fare male! Inoltre, si rischia comunque di innervosirli. Vi segnaliamo che l’ingresso alla spiaggia, al contrario della riserva, è gratuito 😉

dove vedere pinguini

I pinguini Magellano di Punta Tombo in Argentina

Altra tappa obbligata dove vedere i pinguini nel mondo, è la pinguinera di Punta Tombo in Argentina, la più grande al mondo. Siamo in Patagonia e, più precisamente nella provincia del Chubut. La zona si può raggiungere facilmente sia da Buenos Aires che da altre città argentine, grazie ai comodi voli interni che atterrano nella vicina Trelew o a Puerto Madryn. Da qui poi si può noleggiare un’auto. Rispetto a Boulders Beach in Sudafrica, Punta Tombo non dà l’aria di essere in una riserva. Gli spazi infatti, sono immensi e super estesi come in tutta la Patagonia ma, la bellezza della riserva di Punta Tombo è che va dalla costa all’interno.

dove vedere pinguini

Il percorso che si segue è tutto tracciato da passerelle e delineato ma, i pinguini sono ovunque! Vi attraverseranno la strada da soli o in gruppo, vi scruteranno con aria incuriosita e poi, quasi incuranti della vostra presenza, continueranno il loro cammino. Anche qui, come testimoniato dalle varie indicazioni, l’importante è mantenere una certa distanza e dar loro la precedenza. Il perchè è facilmente immaginabile. In tal modo non si crea intralcio alla loro routine e alle loro attività di cura dei piccoli. Durante il percorso potrete osservarli infatti, sia mentre accudiscono i cuccioli che mentre mangiano o dormono. Se poi arrivate la mattina presto, potrete vederli arrivare direttamente dall’oceano…Uno spettacolo davvero emozionante! Anche il costo di accesso alla riserva è piuttosto basso: circa 9€ a persona.

dove vedere pinguini

I pinguini in Antartide

Passiamo ora ad un’altro luogo, casa dei pinguini e nelle nostre wishlist di viaggio da tempo: parliamo dell’Antartide. Qui è possibile ammirare la razza più imponente di tutte, quella del pinguino imperatore che vive però in luoghi come Snow Hill, remota e raggiungibile solo in elicottero. Le altre razze come il papua o il chinstrap, sono invece avvistabili anche in zone più facilmente accessibili (si fa per dire!). Il contro è il costo sicuramente non esiguo, di un viaggio in Antartide. Oltre infatti a doverlo pianificare con anticipo e ad avere molto tempo a disposizione, un viaggio al Polo Sud rimane uno tra le mete più care al mondo. Piccola chicca: se però doveste avere molto tempo a disposizione o decideste di intraprendere quest’avventura senza badare alla data di ritorno, da Ushuaia in Argentina vi segnaliamo che abbiamo visto diverse agenzie che proponevano viaggi verso l’Antartide last minute a, praticamente, metà del prezzo iniziale! Noi, magari, quando andremo in pensione un pensierino lo faremo volentieri 😛

Dove vedere i pinguini in Nuova Zelanda

L’ultima delle nostre location suggerite per vedere i pinguini nel mondo è la Nuova Zelanda. Anch’essa è tra i nostri viaggi nel cassetto da tempo. Nell’Isola del Sud, si possono infatti ammirare il pinguino minore blu, sembra, il più piccolo pinguino al mondo. Non manca però anche la razza occhi gialli, una delle specie più antiche di pinguini. Tra i luoghi dove ammirarli ci sono la penisola di Otago, le isole Stewart e, la famosa Oamaru dove è presente una vera e propria colonia di pinguini. La nostra carrellata sui 4 luoghi dove vedere i pinguini nel mondo termina qui. Se ti piacerebbe vederli da vicino oppure hai altri luoghi da suggerirci, dove poter incontrare questi simpatici animali nel mondo, segnalaceli nei commenti,  saremo felici di metterli nella nostra lista di viaggi 🙂

pinguino magellano punta tombo argentina

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.