Antico Ristoro di Cambi a Firenze: il locale in sintesi

Oggi la nostra rubrica dedicata agli Itinerari Golosi, va a Firenze con il nostro consiglio per provare non solo cucina toscana ma, soprattutto, un’ottima fiorentina in centro o quasi. In particolare, andiamo nel quartiere San Frediano in una trattoria dove, tutto quello che abbiamo mangiato, l’abbiamo trovato sempre squisito. Stiamo parlando dell’Antico Ristoro di Cambi. Qui la carne e il sapore di una fiorentina, è difficile da dimenticare. Il locale è storico, le sue volte in mattoni insieme all’arredamento rustico ma, semplice, lo rendono caldo e accogliente. I tavoli sono in legno e apparecchiati con tovaglie di carta. E’ inoltre abbastanza ampio. Il personale gentile e alla mano. Noi abbiamo raggiunto il ristorante a piedi, dal centro di Firenze con una piacevole passeggiata. Aperto a pranzo e cena, vi consigliamo caldamente la prenotazione.

Cosa abbiamo mangiato all'Antico Ristoro di Cambi e la sua fiorentina imbattibile

Tutte le volte che siamo stati da Cambi a Firenze, abbiamo iniziato la nostra cena con un antipasto toscano a base di salumi, formaggi insieme a dei crostini. Sempre buonissimo. Le nostre mangiate sono proseguite concentrandosi poi sui secondi. Da segnalarvi, anche il pollo fritto con carciofi, superlativo. Quello che però, non possiamo non consigliarvi, è la fiorentina…Superlativa è dir poco. Se siete amanti della carne, non potrà non conquistarvi, fidatevi 😉 Cene o pranzi che siano, non potevamo esimerci dall’accompagnare i nostri pasti luculliani con del vino rosso, ottimo.

Considerazioni finali

Secondo noi, l’Antico Ristoro di Cambi a Firenze, è un posto assolutamente da provare. La spesa media, in due, tra antipasti, vino, acqua e fiorentina si aggira sui 40€ a testa circa. Un prezzo forse altino ma, possiamo dire, in linea con quelli di altre trattorie del centro considerata l’elevata qualità della carne e le porzioni, mai micragnose.

Una pausa perfetta per...

La posizione dell’Antico Ristoro di Cambi, lo rendono una pausa facilmente coniugabile con diversi giretti. Noi ci siamo stati durante i nostri weekend a Firenze. Può essere comodo di sera, dopo una passeggiata in centro oppure nella zona di Santo Spirito. In alternativa, potete fermarvi lì per pranzo, al termine di una tour mattutino partendo da Palazzo Pitti o, dal Giardino di Boboli, arrivando poi proprio nella zona di Porta San Frediano. Insomma, le opzioni sono davvero tante offrendo Firenze, molteplici opportunità nelle vicinanze 😉 


0 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: