Monaco di Baviera ha un’atmosfera particolare. Ordinata, pulita, un pò fredda a primo acchito, può offrire degli angoli che incantano come il centro storico o l’interno del giardino inglese. E durante il weekend, quando arrivano dai paesi vicini ragazzi di tutte le età, alcuni vestiti con costumi tipici bavaresi, pronti a divertirsi, il clima è decisamente diverso. In qualsiasi birreria ogni momento diventa quello giusto per brindare in allegria. Se poi si ha il tempo di prendere il trenino direzione Fussen, allora poi all’incanto si aggiunge la magia delle montagne della Baviera. Verdi o innevate, ti accompagnano silenziosamente sino ad un paesino che sembra il villaggio di Heidi, punto di partenza per il Castello di Neuschwanstein. Un luogo che anche con pioggia e maltempo, catapulta nelle fiabe. Ecco in breve il nostro itinerario e i consigli su cosa vedere a Monaco di Baviera in 3 giorni. Tra birre e castelli alla scoperta, per la prima volta, della Baviera. 

Monaco di Baviera in 3 giorni: Itinerario in sintesi

Questo è stato il nostro primo assaggio di Monaco e Baviera, durante un weekend lungo a cavallo del 25 aprile.  In 3 giorni, si riesce a visitare bene la città ma, anche a trovare il tempo per una fuga all’incantevole Neuschwanstein. In alternativa, se il castello l’avete già visto oppure non vi interessa, si può organizzare una visita a Dachau, campo di concentramento nazista. Il sito si raggiunge facilmente da Monaco in circa tre quarti d’ora, prendendo un treno dalla stazione centrale e poi, successivamente, un bus. Noi, non siamo riusciti ad includerlo nel nostro itinerario ma, ci siamo ripromessi di ritornavi proprio per visitarlo. 

Come raggiungere Monaco di Baviera e trasporti

Abbiamo raggiunto Monaco con un volo Easyet che era stato prenotato nei primi giorni di gennaio. Una volta arrivati in città, ci siamo spostati sempre a piedi o con i mezzi pubblici. Sia metro che bus insieme al treno per Neuschwanstein, funzionano alla perfezione e sono comodissimi per spostarsi. 

Dove dormire a Monaco e costi

Come alloggio, essendo gli alberghi nel centro città abbastanza esosi, abbiamo scelto una sistemazione molto carina e più accessibile in zona Maillingerstraße. Grazie alla metro, il quartiere carino e più residenziale, è risultato un ottimo compromesso e un punto di appoggio ideale per 3 giorni a Monaco. Abbiamo raggiunto tutti i luoghi di interesse e il centro città in non più di 10/15 minuti. Come costi, in generale, li definiremmo in linea con quelli di  altre città europee. Una nota particolare va alla birra che costa molto, ma molto meno che in Italia. E, soprattutto, è più economica dell’acqua!!!

Considerazioni finali e consigli

Monaco di Baviera e dintorni sono decisamente un viaggetto adatto a tutti. Anche nei pressi del Castello di Neuschwanstein, dove si arriva con una passeggiata in salita di circa 2 km, sono presenti delle navette che accompagnano i turisti all’ingresso del castello e viceversa. Prima di partire però, qualsiasi sia il periodo, non dimenticate di consultare il meteo. Sebbene fosse fine aprile, noi ci siamo ritrovati a camminare sotto i fiocchi di neve e gli scarponi, caldi e impermeabili che stavamo per non portare in valigia, ci hanno decisamente salvato 😉

4 commenti

Giovy Malfiori · 6 Maggio 2019 alle 7:31 AM

Monaco vale sempre un viaggio. Io ho avuto la fortuna di poterci andare spesso. Quando ero poco più che ventenne, prendevo il treno al venerdì sera e passavo un sacco di weekend là.

    Ela · 6 Maggio 2019 alle 1:29 PM

    Uau andarci il weekend, quando magari non è presa d’assalto per l’oktober fest deve essere figo!!E’ una città dove conto di tornare, magari in una stagione più mite.

Alessia G. · 2 Agosto 2019 alle 4:59 PM

Monaco merita sempre di essere vissuta nel migliore dei modi, un posto unico davvero

    Ela · 4 Agosto 2019 alle 4:34 PM

    Sì una città veramente bella. Prima o poi vi tornerò in un’altra stagione, magari primavera/estate 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.